Max Pezzali – L’universo tranne noi – Testo e video Ufficiale

Max Pezzali – L’universo tranne noi Max Pezzali - L’universo tranne noi - Testo e video

iTunesNella clip diretta da Gaetano Morbioli, e prodotta da Federica Filippini e Carlotta De Conti per Run Multimedia, vediamo Pezzali cantare L’universo tranne noi dal punto più alto della prestigiosa Arena di Verona, per la gioia della folla di curiosi, lieti di assistere all’inaspettata esibizione. Alla folla si aggiunge il sindaco di Verona e le forze dell’ordine.

Max Pezzali – L’universo tranne noi – Testo

Ti ho incontrata
ma tu non mi hai visto
eri in macchina
è stato un attimo
ma il cuore si è come bloccato
ora ero ferma prima e
ha ripreso a battere.
Tante volte io l’ho immaginato
rivedere te
che effetto mi farà
pero’ adesso che è capitato
non importa più se sia
stata colpa tu o mia
eravamo quel che tutti sognano
quell’amore che i cantanti cantano
tanto forte, potente, immenso che
sembra esagerato ed impossibile
con il petto che sembra esplodere
che non serve altro più per vivere
che potrebbe scomparire l’universo
tranne noi.
tranne noi.
I ricordi che sembrano lame
fanno male ma forse li cerco io
per rivivere, per ricordare
ogni istante accanto a te
una vita accanto a te
e il cervello sa che è complicato
ciò che è rotta ormai
non si riparerà
pero’ il cuore me l’ha giurato
sa che un giorno tornerai
dice presto tornerai
eravamo quel che tutti sognano
quell’amore che i cantanti cantano
tanto forte, potente, immenso che
sembra esagerato ed impossibile
con il petto che sembra esplodere
che non serve altro più per vivere
che non c’è parola per descrivere
che ti sceglie e non si fa scegliere
e saremo quello che tutti cercano
quell’amore che i cantanti cantano
tanto forte, potente, immenso che
sembra esagerato ed irrealizzabile
e che il petto quasi esplode
senza il quale non si potrebbe vivere
che potrebbe scomparire l’universo
tranne noi.
tranne noi.

Scroll To Top